Monday, May 14, 2018

Conference on self-translation in Rome 18-19 May 2018

Autotraduzione: motivi, studi, strategie // Self-Translation: Teloi, Studies, Strategies
Convegno internazionale 18-19 maggio 2018 a cura di Bruno Berni e Alessandra D’Atena

Istituto Italiano di Studi Germanici Villa Sciarra-Wurts sul Gianicolo. Via Calandrelli, 25 / Viale delle Mura Gianicolensi, 11. Roma

Venerdì 18 maggio 2018
15.00 Saluti istituzionali: Roberta Ascarelli
          Apertura dei lavori: Bruno Berni e Alessandra D’Atena 
          Modera: Rossana Sebellin
15.30 Simona Anselmi (Università Cattolica del Sacro Cuore - Piacenza):
          Le ragioni  dell'autotraduzione/Self-translators' Teloi
16.00 Eva Gentes (Heinrich Heine Universität - Düsseldorf)
          An Introduction to Self-translation Studies
16.30 Discussione Pausa Modera: Gabriella Catalano
17.00 Bruno Berni (Istituto Italiano di Studi Germanici) «
          Pura pedanteria e annotazioni inutili»: Holberg traduttore di Holberg
17.30 Alessandra D’Atena (Mediatori e Traduttori Europei, Università di Roma Tor Vergata)                        L’autotraduzione poetica in Stefan George
18.00 Discussione

Sabato 19 maggio 2018
Modera: Alessandra D’Atena
10.00 Thomas Wisniewski (Harvard University)
          Karen Blixen Between Writing and Rewriting: Aesthetics and Self-translation in the Early
          Work
10.30 Rossana Sebellin (Mediatori e Traduttori Europei, Università di Roma Tor Vergata)
          Samuel Beckett e l'autotraduzione teatrale
11.00 Lucia Salvato (Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano)
          Scelte linguistiche e strategie comunicative nell’autotraduzione tedesca: Ruth Klüger e                        Wolfgang Hildesheimer a confronto
11.30 Discussione
12.00 Bruno Berni Conclusione dei lavori

Solo di recente l’autotraduzione si è profilata quale campo di ricerca con una propria e
avvincente peculiarità all’interno dei translation studies. Il convegno a carattere internazionale e interdisciplinare, nato dalla collaborazione tra l’Istituto Italiano di Studi Germanici e il gruppo di ricerca Mediatori e Traduttori Europei dell’Università di Roma Tor Vergata, si propone di indagare l’autotraduzione da più prospettive facendo dialogare fra loro approcci critico-letterari e linguistici.
Al centro della riflessione saranno posti gli sviluppi degli studi dedicati al fenomeno, i motivi che spingono gli autori a tradurre le proprie opere, nonché i processi di autotraduzione con le rispettive strategie traduttive.

No comments: